La pioggia di novembre

Piove questo novembre addormentato

sulle foglie secche, sul selciato.

Umore bagnato il fumo grigio

Cristo dimenticato nel sole spento

nel legno pregno di dolore.

Annunci
Pubblicato in Cultura | Lascia un commento

La gente è tutta sola

Nelle giornate assolate

nelle strade affollate

nelle vetrine addobbate

nelle auto incolonnate

nel silenzio delle case

nei volti spenti

La gente è tutta sola.

Pubblicato in Cultura | Lascia un commento

Parlavamo di libertà

Sui sagrati delle chiese affollate

nelle notti all’addiaccio di cieli stellati

dalle nostre prigioni ovattate

dai nostri pulpiti sopraelevati

dai nostri pochi anni

dai nostri sguardi sghembi.

 

Pubblicato in Cultura | Lascia un commento

Invece di sognare

Ho passato la notte a cercare una stella

invece di sognare.

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Dolore azzurro dopo un tempo grigio

Una brezza che spezza il silenzio del tempo

una nuvola bianca che passa veloce.

 

Un dolore più azzurro, più atroce

poi tace.

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Non resterà niente tra le mani

Né il raggio del sole calato all’orizzonte

né il ciglio ad arco sulla fronte

né il gorgogliare verde di una fonte.

E sarà il vento per primo

freddo spasimo del mattino.

Pubblicato in Poesia | Lascia un commento

Braccato, prigioniero, avvinto

Braccato, prigioniero, avvinto

non c’è libertà nei sentimenti.

Braccato, prigioniero, avvinto

sono in scacco e batto i denti.

Braccato, prigioniero, avvinto

mi contraddici con i complimenti.

Braccato, prigioniero, avvinto

oggi c’è il sole e pure i tuoi commenti.

Pubblicato in Cultura | Lascia un commento